Beneficiari

L'iniziativa Buoni Viaggio del Comune di Firenze, volta a sostenere e promuovere  l’utilizzo del servizio taxi e noleggio con conducente nel periodo dell’emergenza sanitaria, è rivolta ai cittadini più fragili e più esposti ai rischi legati al Covid-19.

Chi può farne richiesta
I buoni viaggio possono essere richiesti dalle seguenti categorie:

a) persone con più di 65 anni, residenti nel Comune di Firenze;
b) persone, con disabilità certificata dalla Commissione medica competente, rientrante nelle tipologie di cui all’allegato 3 del DPCM 159/2013, residenti nel Comune di Firenze;
c) persone, con disabilità certificata dalla Commissione medica competente, non rientranti nella cat. b), con difficoltà motorie di natura permanente o temporanea, documentate da idonea certificazione medica, residenti nel Comune di Firenze; 
d) donne in stato di gravidanza, residenti nel Comune di Firenze;
e) farmacisti, medici, infermieri, personale OSS e ASA, tecnici sanitari e operatori sanitari, residenti nel Comune di Firenze e operanti in strutture sanitarie o socio-sanitarie, site sul territorio della Città Metropolitana di Firenze, per l'uso dei trasporti da e verso la sede lavorativa;
f) personale scolastico docente e non docente, residente nel Comune di Firenze, operanti presso gli istituti scolastici siti sul territorio della Città Metropolitana di Firenze, per l’uso dei trasporti da e verso la sede lavorativa;
g) studenti residenti nel Comune di Firenze, iscritti presso gli istituti scolastici siti sul territorio della Città Metropolitana di Firenze, per l’uso dei trasporti da e verso il proprio istituto scolastico;
h) cassaintegrati, residenti nel Comune di Firenze.

A ciascun beneficiario avente diritto verrà attribuito un carnet comprensivo di 20 Buoni Viaggio del valore di 5€ ciascuno, per un importo complessivo di 100€, che potrà utilizzare per fruire del servizio taxi o noleggio con conducente.

Nel caso di appartenenza alle categorie a) persone con più di 65 anni, b) persone con disabilità certificata rientrante nelle tipologie di cui all’allegato 3 del DPCM 159/2013, c) persone con disabilità certificata con difficoltà motorie di natura permanente o temporanea, g) studenti, la richiesta potrà essere effettuata da un soggetto terzo (genitore, tutore/amministratore di sostegno, familiare, altro delegato, a seconda della categoria di appartenenza del beneficiario).

Come richiederli

Per accedere correttamente al servizio è necessario avere uno dei seguenti requisti tecnici:

  • Firefox 78.9
  • Microsoft Edge
  • Chrome 88
  • Safari 13.1.2

Richiedere i propri buoni viaggio è semplice e veloce:
1. accedi al form-online di richiesta attraverso una delle seguenti modalità di autenticazione SPID, CNS, CIE, credenziali 055055;
2. completa il form di richiesta con i dati mancanti;
3. seleziona la categoria per cui puoi beneficiarne (in caso di appartenenza alle categorie b, c, g, può farne richiesta un genitore o tutore che deve inserire nei campi richiesti i dati dell'effettivo beneficiario);
4. compila la dichiarazione relativa al possesso dei requisiti necessari per accedere al beneficio, inserendo eventuali dati aggiuntivi richiesti (es. scuola, ospedale, ecc.) e allega, laddove previsto, la documentazione comprovante l'appartenenza alla categoria;
5. verifica la correttezza dei dati inseriti e dai l'assenso al trattamento dei dati personali in conformità al GDPR;
6. invia la richiesta.

Ti ricordiamo che la richiesta potrà essere effettuata solamente attraverso modalità digitale e che verranno effettuati controlli a campione ai sensi di legge sulle dichiarazioni compilate. Il Comune di Firenze provvederà alla verifica circa la veridicità delle dichiarazioni rese in sede di presentazione dell’istanza provvedendo, in caso di accertata mendacità, al recupero delle somme erogate e alla denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 76 del DPR n. 445/2000.
Se la tua domanda verrà accettata, ti verrà inviato via email un ID digitale per ricevere e utilizzare i tuoi buoni.
Ti ricordiamo che il beneficiario può utilizzare il servizio solo contattando i numeri dei partners aderenti all'iniziativa.
 

    Se appartieni a una delle suddette categorie, clicca qui per richiedere i tuoi Buoni Viaggio.